Differenze tra le larve di Phalera bucephaloides e bucephala

bacheca virtuale per promuovere la vita di comunità: idee, dubbi, progetti, critiche
Rispondi
Avatar utente
Paolo Mazzei
Site Admin
Messaggi: 14
Iscritto il: 30/10/2021, 10:26
Località: Rocca di Papa, Roma
Contatta:

Differenze tra le larve di Phalera bucephaloides e bucephala

Messaggio da Paolo Mazzei »


Questa storia comincia con un messaggio su iNaturalist di una utente francese, di nome Céline (prunhel come nome utente), molto attiva nelle determinazioni e molto curiosa soprattutto riguardo alle larve dei lepidotteri, che mi ha chiesto una mano per trovare dei caratteri che possano far distinguere le larve di Phalera bucephaloides (Ochsenheimer, 1810) da Phalera bucephala (Linnaeus, 1758) - con gli adulti la cosa è decisamente più facile, essendoci delle differenze ben note sulla colorazione del dritto delle ali anteriori, ben visibili anche in foto di esemplari vivi a riposo -

Io ho allevato questa specie una sola volta, a settembre del 1991, da uova deposte da una femmina trovata al lume a Manziana (Roma), e queste sono delle acquisizioni di diapositive dell'epoca che ritraggono una larva matura:

PhaBuc_001_HR.jpg
PhaBuc_001_HR.jpg (350.74 KiB) Visto 124 volte
PhaBuc_002_HR.jpg
PhaBuc_002_HR.jpg (328.15 KiB) Visto 124 volte
Per confronto, queste sono foto, molto più recenti, di larve mature di Phalera bucephala:

PhaBucL007HR.jpg
PhaBucL007HR.jpg (295.92 KiB) Visto 124 volte
PhaBuc_FPM_6461_HR.jpg
PhaBuc_FPM_6461_HR.jpg (222.46 KiB) Visto 124 volte

Paolo Mazzei :imago: :larva:
presidente di ALI
Avatar utente
Paolo Mazzei
Site Admin
Messaggi: 14
Iscritto il: 30/10/2021, 10:26
Località: Rocca di Papa, Roma
Contatta:

Re: Differenze tra le larve di Phalera bucephaloides e bucephala

Messaggio da Paolo Mazzei »


Si trovano tantissime foto di larve di Phalera bucephala in rete, ma molto poche di Phalera bucephaloides, tra le poche vi segnalo queste:
lepiforum.org
pyrgus.de
lepinet.fr

Mi sembra che il carattere più netto e costante sia la colorazione della capsula cefalica, che presente una Y rovesciata in Phalera bucephala e un pattern decisamente più complesso, che presenta comunque due tratti chiari allineati, come due "baffi", nella parte bassa della capsula vista frontalmente in Phalera bucephaloides.

Phalera bucephala:

Phalera bucephala
Phalera bucephala
PhaBuc_FPM_6461_HR.jpg (222.46 KiB) Visto 118 volte

Phalera bucephaloides

Phalera bucephaloides
Phalera bucephaloides
PhaBuc_003_HR.jpg (374.06 KiB) Visto 118 volte
PhaBuc_004_HR.jpg
PhaBuc_004_HR.jpg (362.1 KiB) Visto 118 volte

Paolo Mazzei :imago: :larva:
presidente di ALI
Avatar utente
Paolo Mazzei
Site Admin
Messaggi: 14
Iscritto il: 30/10/2021, 10:26
Località: Rocca di Papa, Roma
Contatta:

Re: Differenze tra le larve di Phalera bucephaloides e bucephala

Messaggio da Paolo Mazzei »


Non solo, anche la colorazione laterale presenta delle caratteristiche che potrebbero servire ad una distinzione tra le due specie, che riporto, giusto a livello di ipotesi da verificare, nelle prossime due foto, sempre P. bucephala per prima e P. bucephaloides per ultima.

In particolare, P. bucephaloides ha gli stigmi contornati di bianco tanto da evidenziare un disegno a forma di "chiavetta" bianca (vedere le frecce rosse nella foto in basso) che si ripete in ogni segmento:

FPM_6903_d.jpg
FPM_6903_d.jpg (223.24 KiB) Visto 117 volte
img036_d.jpg
img036_d.jpg (263.7 KiB) Visto 117 volte
Non solo, le linee longitudinali per lato sono di colore diverso nella prima (due gialle e una bianca nella prima) e uguale nella seconda (tre deboli linee rosate).

Paolo Mazzei :imago: :larva:
presidente di ALI
Avatar utente
Paolo Mazzei
Site Admin
Messaggi: 14
Iscritto il: 30/10/2021, 10:26
Località: Rocca di Papa, Roma
Contatta:

Re: Differenze tra le larve di Phalera bucephaloides e bucephala

Messaggio da Paolo Mazzei »


Qualche giorno dopo mi sono ricordato che Marica Furini, socia anche lei di ALI :), ha allevato tre anni fa Phalera bucephaloides, e queste sono alcune foto delle sue larve mature, che sembrano confermare le ipotesi, in particolare nella prima foto sono ben evidenti le chiavette bianche, oltre alla colorazione della testa:

0E6A3684_HR.jpg
0E6A3684_HR.jpg (311.19 KiB) Visto 114 volte
0E6A3677_800.jpg
0E6A3677_800.jpg (110.48 KiB) Visto 114 volte
0E6A3676_HR.jpg
0E6A3676_HR.jpg (224.48 KiB) Visto 114 volte

Paolo Mazzei :imago: :larva:
presidente di ALI
Giorgio Pezzi
Messaggi: 1
Iscritto il: 21/11/2021, 16:59
Località: Bagnacavallo, RA

Re: Differenze tra le larve di Phalera bucephaloides e bucephala

Messaggio da Giorgio Pezzi »

Ciao, ottima esposizione e azzeccato il termine "chiavetta": il più ora è trovare la bucephaloides!! Ne ho un esemplare romagnolo donatomi da Gabriele Fiumi illo tempore, leg. A.Usvelli, Badia della Valle (FI), 500 m, 22.VII.1985 ed uno (leg. G. Pezzi) di Drego (Andagna) (IM), 1072 m, 12.07.2013. :ok:
Avatar utente
Paolo Mazzei
Site Admin
Messaggi: 14
Iscritto il: 30/10/2021, 10:26
Località: Rocca di Papa, Roma
Contatta:

Re: Differenze tra le larve di Phalera bucephaloides e bucephala

Messaggio da Paolo Mazzei »


Qui nell'Italia centrale non è così frequente come P. bucephala ma si trova, soprattutto tra giugno e inizio agosto, nei boschi di quercia, in particolare, almeno nell'Italia centrale, di roverella e cerro, mai trovata in ambienti costieri con leccio e corbezzolo ma immagino che ci possa essere.

Mai trovate, fino ad ora, le larve in natura :sick:

Se qualcun altro l'ha allevata, ogni notizia è utile :)

Paolo Mazzei :imago: :larva:
presidente di ALI
Avatar utente
Tiziana Dinolfo
Messaggi: 3
Iscritto il: 21/11/2021, 12:54
Località: Viadana, MN

Re: Differenze tra le larve di Phalera bucephaloides e bucephala

Messaggio da Tiziana Dinolfo »

Confronto interessante e utile ;) :ok:
Attualmente su iNaturalist ci sono 4790 identificazioni per Phalera bucefala contro le 9 di P. bucephaloides.
Qual è l'ambiente più adatto per quest'ultima specie dove poterla cercare con qualche speranza in più? :smile:
Avatar utente
Paolo Mazzei
Site Admin
Messaggi: 14
Iscritto il: 30/10/2021, 10:26
Località: Rocca di Papa, Roma
Contatta:

Re: Differenze tra le larve di Phalera bucephaloides e bucephala

Messaggio da Paolo Mazzei »

Non ci sono segnalazioni "padane", ma immagino per la carenza di boschi di querce: forse sull'Appennino tosco-emiliano, ma a quote non troppo alte

Paolo Mazzei :imago: :larva:
presidente di ALI
Marica Furini
Messaggi: 1
Iscritto il: 21/11/2021, 13:11
Località: Roma, RM

Re: Differenze tra le larve di Phalera bucephaloides e bucephala

Messaggio da Marica Furini »

Buongiorno a tutti! Mi fa piacere che le mie foto e il mio primo esperimento di allevamento vi siano stati utili. Io frequento un'area caratterizzata da macchia mediterranea perlopiù basso arbustiva, nei pressi di Cupi (Magliano in toscana-Grosseto). La vegetazione è dominata da Erica arborea e Fillirea ma sono frequenti querce, soprattutto leccio e alcune sughere. Si trovano anche corbezzoli, orniello e cisto. Si tratta di un'area pre parco della maremma il cui bosco è completamente naturale e non utilizzato. Quando posso, accendo il lume per cercare di capire quali eteroceri la frequentano ma talvolta utilizzo anche la trappola. Anni fa, tra i cartoni che la riempivano, una Phalera bucephaloides ha deposto e mi sono dilettata nel farle crescere. Purtroppo una volta impupate, forse essendomi spostata dal loro ambiente e non avendo conservato il loro clima, non sono riuscita a portarle allo stadio di adulto.
Tutto ciò spero vi sia utile per caratterizzare meglio l'ambiente in cui si trova questa specie e, nel caso possa servire, mi rendo disponibile per recuperarne qualche altro individuo.
Buona giornata
Marica
Rispondi